contabilitaEsecuzione del progetto di contabilizzazione del calore secondo norma UNI 10200:2015 ove prevede fasi fondamentali ed inportanti al fine d'ottenere un'adeguata e precisa contabilizzazione del calore.

Il progetto prevede nel suo complesso:

- mappatura corpi scaldanti con calcolo potenze termiche secondo UNI 10200:2013 e certificazione delle stesse eseguita da professionista iscritto ad albo, questo passaggio molte volte è eseguito dagli installatori termoidraulici in modo aprossimativo causando imprecisioni nei conteggi dei riparti finali;

- calcolo fabbisogno energetico delle singole unità abitative secondo UNI 11300;

- calcolo percentuale da attribuire alle costo involontario (dispersioni termiche);

- calcolo millesimi di ripartizione secondo UNI 10200:2015;